Eurofins Product Testing Italy >> Training >> PED

PED

Sidebar Image

Giornata Formativa 25/03/2014 - Principi e Fondamenti della Direttiva 97/23/CE

 

Mattino:

- Principi generali delle direttive di prodotto:
- DIRETTIVA 97/23/CE (PED)

  • Inquadramento storico delle attrezzature a pressione in Italia: normativa previgente alla direttiva 97/23/CE
  • Campo di applicazione ed esclusioni: che cosa rientra e che cosa non rientra in PED;
  • Termini e definizioni: concetti di attrezzatura, insieme, tubazioni, accessori a pressione e di sicurezza;
  • Categorie: criteri di categorizzazione per tipologia di attrezzature/insiemi/accessori;
  • Procedure di fabbricazione: materiali, componenti, giunzioni permanenti
  • Relazione tra la direttiva PED ed altre principali direttive: Macchine, ATEX, EMC.

Pomeriggio:

Approfondimenti sulla Direttiva 97/23/CE

  • Costituzione del fascicolo tecnico
  • Adeguamento alla PED: quando si può fare e quando no, ruolo dell'utilizzatore come "nuovo" fabbricante e suoi adempimenti
  • Cenni alle verifiche periodiche delle attrezzature PED
  • Approfondimento su temi specifici

Al termine dell'evento verrà rilasciato un attestato di partecipazione

 

Giornata Formativa 26/03/2014- Giornata di Approfondimento Tecnico-Normativo:

 

Mattino:

Principi di progettazione:

  • Richiami ai principi della direttiva 97/23/CE: categorie e procedure di certificazione;
  • I codici di calcolo nazionali in Italia;
  • I codici di calcolo nazionali in Italia;
  • I codici di calcolo degli Stati Membri;
  • Cenni ai codici di calcolo extra - UE;
  • Il ruolo delle norme armonizzate: la presunzione di conformità

Pomeriggio:

Processi di fabbricazione: le giunzioni permanenti

  • Le giunzioni permanenti: definizioni e gestione nei processi di fabbricazione;
  • La norma ISO 3834: sistema di qualità delle saldature;
  • Processi di saldatura: norma UNI EN ISO 15614;
  • La qualifica degli addetti: la nuova norma UNI EN ISO 9606:2013;
  • La qualifica degli addetti alla prove non distruttive: la norma UNI EN ISO 9712:2012

Al termine dell'evento verrà rilasciato un attestato di partecipazione

 

Modulo 1- Prima giornata - Principi e fondamenti della Direttiva 97/23/CE

- Principi generali delle direttive di prodotto:

  • Regolamento 765 sui concetti base della marcatura CE;
  • Approfondimento dei concetti di fabbricante, mandatario, importatore, …;
  • Approfondimento commercializzazione e messa in servizio.

- DIRETTIVA 97/23/CE (PED)

  • campo di applicazione ed esclusioni: che cosa rientra e che cosa non rientra in PED;
  • termini e definizioni: concetti di attrezzatura, insieme, tubazioni, accessori a pressione e di sicurezza;
  • categorie: criteri di categorizzazione per tipologia di attrezzature/insiemi/accessori
  • procedure di conformità: dal modulo certificativo sul prodotto ai sistemi di qualità;

Relazione tra la direttiva PED ed altre principali direttive: direttiva Macchine, ATEX, EMC.

 

Il fascicolo tecnico per la direttiva PED:

  • contenuti previsti dalla direttiva
  • obblighi del fabbricante riguardo alla gestione del fascicolo

ESERCITAZIONE:

Categorizzazione di un'attrezzatura/insieme e identificazione i possibili percorsi certificativi applicabili.

Impostazione del fascicolo tecnico

TEST FINALE MODULO 1

 

Modulo 2 - Seconda giornata - La documentazione tecnica delle attrezzature a pressione

- DIRETTIVA 97/23/CE (PED)

Costituzione del fascicolo tecnico:

  • analisi dei rischi, disegni e schemi
  • materiali: differenze e documentazione a supporto rilasciata dal fabbricante di materiali
  • componenti: differenze e documentazione a supporto rilasciata dal fabbricante di componenti;
  • giunzioni permanenti: cosa sono e chi le fa, approvazione dei procedimenti;
  • qualifica di saldatori e addetti alla saldatura;
  • standard normativo di progettazione e guida alle scelte (ASME, norme armonizzate EN, normative nazionali, …)
  • manuale di istruzioni e dichiarazione di conformità

ESERCITAZIONE:

Costituzione del fascicolo tecnico PED - esempi applicativi pratici tratti da casi studio reali

TEST FINALE MODULO 2

 

Modulo 3 - Terza giornata - Gestione delle attrezzature preesistenti alla Direttiva 97/23/CE

  • Attrezzature PED usate.
  • Riqualifica e relativo adeguamento alla PED: quando si può fare e quando no, ruolo dell'utilizzatore come "nuovo" fabbricante e suoi adempimenti;
  • Panoramica della normativa nazionale: cenni all'esercizio delle attrezzature a pressione;
  • Controlli periodici delle attrezzature PED;
  • Riparazioni e adeguamenti: cosa fare e come per avere un apparecchio a norma;
  • Manutenzioni ordinarie e straordinarie: come comportarsi.

 

ESERCITAZIONE:

data un'attrezzatura/insieme PED di interesse, redigere una procedura per la riqualifica e la marcatura CE.

 

TEST FINALE MODULO 3

La partecipazione ai moduli 2 e 3 presuppone una conoscenza di base dei principi della Direttiva.

A seguito della frequenza di almeno il 90% delle ore previste per ogni giornata, verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.

In aggiunta al requisito di frequenza sopra riportato e previo superamento del test finale previsto per ogni giornata, verrà rilasciato attestato di partecipazione e verifica del profitto.

Orari delle giornate: 9:00 - 13:00; 14:00 - 18:00

 

Ciascun Modulo verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti

Per poter procedere all'iscrizione al corso, si prega di inviare un'e-mail a tech@eurofins.com indicando il modulo/i a cui si intende partecipare. Verrete immediatamente contattati dal nostro staff.

Per qualsiasi informazioni in merito siamo disponibili al 011 22 22 225

 

Contattaci:

Tel: +39 011 22 22 225

e mail: tech@eurofins.com

 

Link: Marcatura CE - Attrezzature a Pressione